SCIALPINISTICA Cima Venezia (traversata Pisgana-Ponte di Legno) del 19/03/2006

Eh... la discesa del Pisgana (850 metri de salita e 3000 de discesa).... na gita che era restaa en sospeso dal corso di scialpinismo, e cosi', vist che en esposiziom sud probabilemte se trova ancor grosta e a nord forse ancor polver.... decidem per el nord. Ne sem trovai ale 6 e 30 co l'Alberto e Roveredo e via per el Tonale. L'ora de partenza l'era ben tarda, ma tanto gh'e' da spetar che i daverza i impianti. E...sem stai anca masa veloci perche' no gh'era traffico e cosi' n'e' toca anca spetar na mezz'ora al Tonale prima che i daverzesa i 'mpianti. Fat el bigliet de risalita (10,50 Eur l'Alberto, mi...me basta i 550 del stagionale!) na volta enzima al Presena, camminen do minuti sci en spalla fin al passo a 3000m. e da qi metem subit i sci en assetto da discesa. Passa' el rifugio Mandron, vers quota 2550m. ripellem e taca la salita vera e propria. Se entra en tel vallom e dopo aver costeggia' la Punta Pisgana, tra la marea de tutine che ne sorpassa per allenarse alla gara Adamello ski de domenega che ven, girem a destra e puntem al passo de fianc a Cima Venezia. I e' sol 850 metri, ma tra el sol che spacheva le pree e che no gh'era en fil de aria, anca sora i 3300 pareva de eser a 40 gradi... e la salita, soprattutto en tei ultimi 200 metri l'e' staa propri sofferta. Arrivai al pass, avem gira' a sinistra e sem saltai con altri 30 metri de dislivel sulla Cima Venezia. En boccom, do foto, via le pel e zo! Co la scusa dela gara che i fa la stimana che vem, ne sparmiem anca de lezer la relaziom della lunga discesa: ghe saria da tegnir en par de direziom per schivar i crepacci, ma i ha mess i paloti del slalom per la gara zo e zo sul ghiacciaio! E cosi' tachem a vegnir zo, su.... si', si', la gh'e', l'e' POLVER! Dopo en par de pianori, e 1200 metri de discesa, la polver l'e' pu' pressada, ma la sciada se la aprezza istess. Bel anca en canal bel ert da far subit prima dela congiunziom co la discesa che vem dal Pisganin. Arivai al limite del bosc continuem fin a encrosar le piste de Ponte di Legno e, enveze de fermarne sulla curva a far autostop (come tuti i scialpinisti che nol lo sa), continuem fin en centro paess (sci ai pei!), endo che gh'e' li' el skibuss che ne speta propri noi (tempismo perfetto!) per riportarne ala macchina al Tonale. Che lusso! E cosi', vist che no l'era ancor le 2 dopodisnar, prima de nar a ca', ne sem tolti tut el temp per na visita, e na bona ciopa co la birra, ale "rumene" del bar de Male'!




Kepo e Alberto enzima ai impianti del Presena.... l' za ora de na en zo! Vers el rifugio Mandron!


sa falo el Kepo en maneghe corte a 3100m.??? Eh s, l'era propri calt!


eccone finalmente en vista del passo! La zima l' a sinistra del pass


SSSSSSSSSSS!!!!


Che sciada! E i paletti i agevola a schivar i crepi del ghiacciaio.


La pontera che porta en la piana endo che se se congiunge co la discesa del Pisganim.


e zo! Fin a.... Ponte di Legno!



Ste pagine l'e' stae cargade volte da visitatori dal 3 de agost 2005