TRAVERSATA EUROREGIONE IN MTB EIN TIROL!
Kufstein-Borghetto
del 21-23/08/2011

21/8
Torn a casa ieri sera dalla traversada dei pirenei no g'ho neanca el temp de postar z i zaini che alle 5 sona z la sveglia: gh' da ripartir! Sto colp avm pianific con me cosim Cristian e me fradl Manuel (che i riusidi a torse 3 d liberi dale famiglie) la mitica traversada dell'Euroregione, partendo dal confin con la Germania (frontiera di Kufstein) arrivando a quello con l'Italia di Borghetto. Vist che l trasporto bici (per nar a Kufstein en treno) tant pubblicizz dall'bb l' col limite de 2 bici a treno 'na farsa, ne organizzm coi treni regionali de trenitalia: che sar anche peggio! Prepar le sacche da bike, son l che vago en garage per montarle sul portapacchi e... diaolop! m'ero desmenteg de averlo smont! Ormai l' tardi, trago tutt en tel zaino e me presento sull'uss alle 7 e 1/2 precise. Partim en bike en zit e taiando controman tuti i sensi unici en te n'atimo sm en staziom de Roveredo a far i biglietti per l Brennero (per Kufstein i farem a Innsbruck)...el treno delle 8.34 l'arriva puntuale: sarm l con altri 10 ciclisti todeschi che torna a casa, ma el controllor el ne diss che el treno l' pieno e co le bici non si sale!!! ma come? e il biglietto? taliani di Merda!!! insomma, alla fin buttiam su comunque le bici sui vagoni, ma il ferroviere si rifiuta di far partir il treno finch non saranno scaricate! E intanto che noi scarichiamo le nostre, i altri tedeschi le caricano in fondo e il controllore, intanto che rincorre loro, noi le rimettiamo a bordo e.. insomma alla fine... dopo mezzora di insulti (e con 30 minuti di ritardo) il treno riparte lasciandoci gi tutti!! Cosa fare adesso?? Saltan tutte le coincidenze, e il prossimo treno tra 2 ore! Idea! Anticipiamo i ciclisti tedeschi andando a Mori!! E cos in 10 minuti siam gi al binario due ad aspettar le 10 e 1/2, ma quando arrivano anche qui due ciclisti dal Garda, decidiam di anticipar tutti scendendo fino a Serravalle: e cos ne aprofittiamo per prenderci anche un paio di buone birrette che ci faranno compagnia nel viaggio. Arriva il treno e.. preso! ...e, col vagone bici pi grande ci stanno anche tutti i ciclisti di Roveredo. El problema l' che a Bolzan con sto treno ne tocca cambiar e se ripete la scena de stamattina: arriva el controllor che se mette davanti al vagom e el diss: "noch fnfzehn Fahrrad, vierzehn ... stop! potete prentere prossimo Bahn tra una ora!" Bastardo! Il successivo non era manco un regionale!! E cos ci fermiamo a magnar e bever birra a Bolzan e prima dele 13 no se parte! Massa bella la scena che, quando arriva el treno, avm ormai empar end se ferma el vagom bike e l centrem alla grande... e quando el controllor el daverze la porta, el Cristian el ghe posta la bike sulle porte e l g'arriva col copertom sul muss dela ferroviera! Finalmente a bordo e arrivai al Brennero che l' prest le 3, saltm en coincidenza immediata sul treno austriaco (e qi sui regionali l' n'altro mondo!) che ne porta a Innsbruck e da qi altra coincidenza (giust 10 minuti per far i biglietti... cosa che no evem fat a smontar dal Brennero) vers Rosenheim e per le 5 e 1/4 arrivm finalmente a Kufstein. Sar 35 gradi, ma subit partim lanciai a zercar el confim tedesco per la foto di inizio tour: pec che restando alla destra idrografica dell'Inn costeggim el confim senza mai traversarlo e dopo n desina de km en velocit me n'ascorzo bem dela cazada: basteva traversar el prim pont!! E allor tornm de volta a Kufstein e dopo n pausa cipa de speck e birraccia media al bicigrill, riusm finalmente a far la foto de confim e ne envim lanciai per la supersegnalada ciclabile "Innradweg"... Passa davanti el Manuel e el tegn en ritmo da foc: en te n'attimo raggiungm el bivio per Kitzbhel e traversm for Wrgl a na media de 33-35Km/h! Passo davanti mi e calo n'attimo el ritmo sui 30Km/h e dopo n pausa per mpienir le borraccie a Kundl e rimpinguar energie co na barretta, ripartm lanciai. Entant ne raggiunge en todsc che fasendome da levro el me conta el giro che l' drio a far elo su vers la Zillertal: me giro n'attimo e... i ho staccadi de n bl tc! Partendo cos de cacciada, al Cristian ghe s' enfiam el legament lateral e l'ha dovst calar el ritmo. L' ormai le 8 passae e l'idea de setr a pedalar fin mezzanot per arrivar a Innsbruck, me par bem na cazada: end trovente po' da magnar e dormir? E l'idea de fermarne a zercar qualcos entorno a Wiesing l' staa ottima: l' ormai nt che me fago coraggio a domandar en ten quattrostelle de Jenbach quant che i ne tol per n nt... 35 en suite con colaziom!!! Diaolopo', che figada!!! ...e se molm direte le bici en canva senza lavarne, riusm anca a farne far la zena dal cogo: ormai l' le dese men en quart... coi austriaci che usai a zenar ale 5 e 1/2, l' en miracol aver trov!! Alle 10 e 1/2, dopo n bona magnada ne trm en te la bellissima suit e dopo n doccia al volo trm su la sveglia per le 7 (anca doman i prevede 38gradi, l' mejo partir bonora!) e n ten blitz dormin tuti... anzi no! diaolopo', el me camelback pien de acqua l'ha miz tuti i vestiti del zaino! diaolopo', me toca prima distender su tutte le careghe del poggiolo/giardin dela suit tute le me robe.. e entant.. far a men de cambiarme!


Gemma, LOSSS!!! Trovada la ciclabile a Kufstein (se nota el castell alle spalle), gh' da nar a far la foto a...


...el confin de Stato! Da qi en su taca la Germania... ma noi... restm en Heimat!


La suite de Jenbach, con enfim el giardim sul pontesel per trentazinque uro a testa la ne lassa a boca davrta.




22/8
Dopo n bona colaziom, nem a raccattar le mtb en sala da ballo e per le 8 ne metem en marcia. L Cristian el parte pian pianl per via del ginocio che l lo tormenta col legament nfiamm... nem a na media, tra na pausa e l'altra de 12km/h, e difatti, pass Schwaz, a Vomp el me diss de raccattarghe en treno: el prover a veder se n discesa dal Brennero la nar meio: detto, fatto, trovo al volo n staziom, e ntant che l porta la bici sul sottopassaggio e l salta sul treno riesso a farghe l bigliett per Innsbruck e passarghel rento dal finestrim! Adess en 25Km sarm a Innsbruck, l'unico problema l' che n volta a Hall in Tirol perdm de vista la ciclabile e g'avem da far le nosse a dribblar el traffico! Na volta arrivai a Innsbruck ost,po', la storia la deventa complicata! Mi Innsbruck la conosso come casa mia, ma per traversarla dopro sempre o autostrada o tangenziale, e l en bici no se pol nar! Ensomma, tra n monada e l'altra arriva ben le 11 avanti che raggiungem la stazion dei treni de Innsbruck e qi, ne approfittm per darghe drio i nossi zaini al Cristian: lezo el tabellom e... diaolop... prossimo treno en 5 minuti, o el successivo regional en d ore! Me fiondo al distributor automatico, ghe fago i biglietti al volo, corro al binario 7 e... l Cristian nol gh'! diaolopo'... il treno ormai el parte! ...e difatti torn alla hall della staziom l trovo l che l ciacera con me fradl, diaolop!, ghe digo! "cossa f qi?! Avete 70 secondi per portar le bici al binario 7!"... incredibile ma vero, anca sto colp ghe la fem! E cos adess che ne speta la salita al passo del Brennero, decidm col Manuel de prima magnarne n bom toast formai e 2 birre medie... a testa! E a mezd ne envim su per la statale, sotto el ponte Europa. La velocit che tegnim per i 750m de dislivell de salita l' sui 14-18Km/h, po' oltre el pont Europa, gh' enfim en tc piam, da endve ghe tocca pedalar anca a quei che vem z dal pass. Pausa acqua a Matrei, scorta borracce a Steinach e arrivai a Gries, quando manca i ultimi 5Km, el calt el se fa sentir e anca la salita! Me scampa n'ocio sotto l pilom e ghe disegn su na bandiera con scritt sotto: "noch 125Km zum Bananas republik". Finalmente al Brennero! ..e adess, ricompatt el gruppo, en par me birre medie e cipa de speck, nol ne la cava nessuni! Ripartm en discesa per la ciclabile che segue la vecia ferrovia e... fantastiche le gallerie che le se empiza coi sensori de presenza! La molm veramente veloci z per la val de Fleres e quando la spiana, al Cristian ghe fa subit mal el ginocio: e allor, vist che sm de strada, se ghe vol en consulto alla farmacia de Colle Isarco/Gossensass: el vm for con n'overdose de voltadol e na busta de giz istantaneo, e... l consiglio dela farmacista de tornar a c en treno: mai! La ciclabile, che doveva esser tuta en discesa la scomizia a deviar a destra e sinisra dela val e su e z dai dossi... diaolopo'... ne fermen n'attimo a bever sotto n rampa e propri entant che butto la bici enzima (gh'evo su el rapportom da discesa) ne passa d putle e le ne ride drio... diaolopo'... che la sfida abbia inizio: nem a torle! E allor, mi taco a ciacerarghela su en todesc e le me conta che le partie al gieri da Rosenheim e le drio a nar a Riva del Garda: praticamente el noss stess giro! le da propri l'impressiom de esser anca sportive, e difatti anca lore l'inverno le scialpiniste! Ma la loro idea de arrivar a Bolzan stasera l' en suicidio! Continum su e z per dossi fin a arrivar alle 7 a Bressanon: sara ben st l noss obiettivo, ma col voltadol che g'ha fatt effetto, adess l Cristian l fa el levro del gruppo (oltre al mal de ginocio, l'overdose la g'ha fat passar anca l mal al cul per la sella, e adess... el vola!) e el ne propone de mollr la ciclabile e far n tirada fim Chiusa! E cos, ne segue anca le putle en velocit e ne alternem a taiar l'aria... 20 minuti e sm en centro a zercar en buss per dormir, e nt te n'attimo (convinte le putle che Bolzan l' lontam) trovo da dorir per tutti: sempre 35 con colaziom a testa, ma l'hotel st colp l' n bettolaccia! Poc mal: doccia al volo e, senza spetar le putle (che senn me toca far da interprete tuta la sera) ne trm diretti al famoso Torglkeller (eheh.... Chiusa la conosso bem), end se magna en te le bott n bom tris de canederli, quindi, en te la birreria di fronte (end che i fa lori la birra e...propri bona) bevem 2 litri e mz a testa fim mezant e meza!


Ale 8 la matina, per evitar el calt, sm z sui pedai


...e puntm a Schwaz, Hall in Tirol, Innsbruck...


...e l Brennero (ehhee... qi el Kepo ai pi del ponte Europa: el g'avr ben l'abbonamento, ma sto colp co la bici, el fa volentera a men!)


Berg Heil! No capisso la pressia del Manuel e l Cristian de meter p en te la Banana Republik! El Kepo i g'ha da tirarlo rento de peso ;-)


Co le bombe della farmacia de Colle Isarco/Gossensass, el Cristian el se mette a tirarne el cl su per le salite tra Vipiteno/Sterzing e Bressanom/Brixen..


...e la sera, 3 boni litri de birra a testa en la mitica birreria de Chiusa/Klausen, nol ne li cava nessuni!




23/8
Sveglia alle 6 e 3/4 e alle 7 sm z en sala da pranzo a far co le d putle la megacolaziom tirolese. Partm dopo esserne tirai a um e aver prepar le bombe de sali minerai en te le borraccie, alle 8 en punto. Fim a Barbian decidm de tegnir la statale. Parto mi davanti come taia aria e dopo dese chilometri vedo bem de farme dar el cambio da me fradel: diaolopo', se calo sotto i 30Km/h, el sentir quei drio en scia che i fa nar i pedai a vot e ogni tant frena, mette n'ansia che te tira el col! Ciap el cambio e saltai en ciclabile, en n'ora spaccada sm z l che traversm Bolzam! Massa bela la ciclabile qi en zit: p che concentrarse a pedalar se se concentra a vardar i mili monumenti e bandierine esposte lonc el percorso. Pass for la zit, se se alterna tra mi, el Cristian e l Manuel a tirar las fila, ma pass via l bivio per la val Venosta (lassada a sinistra), ne passa davanti uno co l'aria propri da sbruffom, e allor... me fradl el ghe se tr en scia e l ne regala l'andata diretta fim al bicigrill de Ora! Diaolopo' l' dem le 10 e sm z a Ora!! Adess vinti minuti de pausa per trar z qualcos i se ghe vol tutti! Ma le putle tedesche no tirele mai? Mai dire mai.. e difati le se caccia davanti a na media de 34-37Km/h! Aiuto! Piene le scatole a starghe dr en scia! E dalla sbregada che le fa, g'ho da far le mie per riciaparle e dirghe che gh' bisogn de 30 secondi perch el Cristian el g'ha bisogn de n'altra overdose de Voltadol (dopo quela de stamatina a colaziom con speck e cappuccino)! Ripartm lanciai e passm for la stretta de Salorno en compagnia del gruppo de ciclisti de Mezcorona. L' prest le ondese, e adess taca a farse sentir calt e strac... Passo davanti mi, ma sora i 24km/h la gamba no la va p: con sto calt me vm le allucinaziom: e la deviaziom che te far far la ciclabile a Trent nord, dalla discarica a Lavis e ritorno, sol per veder la foce del Fersina la me fa delirar: diaolop! No arivm p! Finalmente a Trento zit zerchm en bar davrt per trar z qualcos: l' mezd in punto! Fago mi da interprete per le putle: eheh, d'altronde no l' da tuti riusir a tradur en todesc "macheroni coi sparzi"! Na bela magnada e bevua (en litro de birra a testa) e entant che el termometro del bar el segna 41 gradi, ale 1 ripartim. L' n'agonia: tira la fila le putle, ma no so come le faga! 40 minuti e la tappa saliminerali freschi e lemonsoda al bicigrill de Nomi l' d'obbligo! Ancoi po' le putle le ha trov el tormentom dela giornada... eheh... quando le me parlla massa en fretta zerco sempre de ntuir sa che le diss e l p delle volte me mmagino sia i chilometri z masnai: ensomma, a ogni domanda nossa, ancoi le gh'eva sempre la risposta pronta! Zwanzig Kilometer! Arrivm en piazza a Sac che l' en calt da delirar e le putle sempre ai 35Km/h no vedo ormai l'ora le ciapa la so strada che a sta velocit no ghe la fago p! Ne caccim tutti sotto la fontanella a bagnarne dala testa ai pei e arrivai al pont de Ravazzom saludm le todesche e continum adess ai 15Km/h en direziom sud... Diaolop, Seraval, Ala... no i ariva p!! D'altronde i 150Km sulle gambe de ancoi ( e 160 de ieri!) se i sente tutti! A Avio manca dem 8 Kilometri, ma n'altra pausa, anca per el mal de cul da sellim, ne toca farla... I ultimi 6 Kilometri ne i spartm da tirar 2 a testa.... Ecco el confim!!! La ciclabile la finiss de botta ensema a tutta la segnaletica orrizzontale e verticale, finendo en te la stradla de campagna che tr sulla provinciale: benvenuti en Italia! E' fatta!! La traversata del Tirolo da Kufstein a Borghett l' compiuta! E ale 5 sm cos alla stazim dei treni a spetar el prim treno per Roveredo... el gh' fra n'ora! E allora alla ricerca de n bar per n birra: trovm ser, e allor pei en moja en la fontana e alle 6 e 3/4 saltm sul regional per Roveredo: 20 Euro de bigliett en 3?! Per fortuna ghe som mi che me ne ascorzo! La controllora l'era drio a farne pagar 12,5 de supplement per le 3 bici enveze de 3 (che se paga qi en Welschtirol): l'era convinta che Borght el fussa en Italia!






...el d dopo, coi 40 gradi de Trento/Trient l' n'agonia, e allor, la pausa al bicigrill de Nomi l' obligatoria! Quindi salud le putle a Roveredo Sud/Rofreit Sd, continuem con mooolta p calma...


..fim al confim estremo del Tirol: Borght! E qi, end che taca l'Italia, se ferma ciclabile, segnaletica verticale e orrizzontale!


'na sorada de pei en la fontana del paess e...


...mission compiuda, podm tornar vers nord: a casa, lontani dal confim!







Ste pagine l'e' stae cargade volte da visitatori dal 3 de agost 2005