RAFTING Val di Sole del 12/07/2008

Tra serate a organizzar e weekend a laorar en cantier el temp el vola... ma finalmente e' arriva' el di' dell'addio al celibato de me fradel... Prepara' zaini per mi e elo (vist che nol sa ancor nient de sa che nem a far), alle 8 e 1/2 togo su la macchina, racatto me cosim Cristian, e ne fiondem a Roveredo, endo che dopo en bianchet per colaziom gh'e' za' zo' tutti i cosini e soci del paess (sem en 20!) che ne speta davanti al pullman (alle 10) che avem noleggia'. Destinaziom??? Eh,eh... ancor, a me fradel, no ghe la disem... Persa mezzora en colonna en autostrada a Trent (tuta colpa de quei turisti taliani che vem su en ferie en dolomiti), quando ne enfilem en val de Non, dopo en par de birrette a bordo pulmann, l'e' l'ora della distribuziom della divisa della giornada: maieta zalda e capel da vacher-contadim per tutti! Adess parem propri en squadrom! A mezdi', arrivem enfont alla val de Sol (Commezzadura) e i ne scarga al centro rafting: eh eh... gh'e' za' li' i istruttori che i ne speta e no i perde en minut per trarne su le mute, salvagente e spiegarne i movimenti de pagaiada a bordo del gommon. Tutti pronti! I ne carga sul pulminn e i ne porta a parcheggio a fianc del fiume vizim a Vermiglio, quindi fatte le squadre (eh,eh... per i 20 soci de Trembelem, va benom 3 gommoni 6+7+7... e de sicur scattera' la sfida!) i ne fa trar en acqua e trasportar dal torrente per 50metri (e l'acqua de fusiom che vem zo dalla presanella, muta o no, l'e' propri fredda) e quindi, saltai sul gommon.... gh'e' da nar! El torrente Noce, con tuta l'acqua che ha fat st'an l'e' propri sgionf, ma quando passem sulle rapide de Commezzadura (quando gh'e' for anca dele corde de sicurezza per recuperar qi che vem sbalza' for) basta pagaiar come i 'sassini per volarghe sora.. e en tel giro de n'attimo sem za oltra... El nos timonier l'e' cileno, e per n'attimo, quando vedo che 'l ciapa la mira dei sassi penso quasi che l ghe ciapa gusto a farne saltar.... e per n'attimo, el Carletto, drio de mi nol finiss fora.... a dir el vera, el vem bem sbalza' for... ma con en tirom al braz, rieso a ritirarlo a bordo. Ancor quattro bei salti, en par de sorpassi e arrivem... secondi! Ma sem sol alla tappa intermedia! Infatti, al centro rafting, i ne ricarga i gommoni sul furgom e i ne porta zo a Male' (sto toc intermedio del torrente l'e' inagibile), e quindi.... via de nof! Qi partim per terzi, ma pagaia pagaia, i secondi i svizinem en te n'attimo... po' sulla prima serie de rapide la barca davanti a noi la fa en bel salt e.... uomo in mare! Me fradel (davanti a mi) el prova bem a tirarghe la pagaia per recuperarlo, ma el nos timonier el ghe diss: "NO! I se rangia!". Ah pero'! E allor avanti, sorpassem l gommon, e en lontananza g'avem demo' el gommon dei altri paesani che a forza de pagaiar svizinem sempre de pu'. "Dai, dai, che i tolem!!". E arrivai su en rettom... el timonier el ciama la pagaiada e AVANTI!!!! Gli affianchiamo e... l Silva (sull'altro gommon) el se taca alla corda del noss gommon e l prova a fermarne... ma da drio el nos timonier el ne ziga:"No ste a vardarli!!! Avanti a remare!!!" e li sorpassiamo!!! Ancor en par de rapide e saltando su en sass ciapo en sbalz che el me tra' for dal gommon... riesso a restar taca' per miracol co na gamba encastrada soto el sental davanti e... quindi ripartim a remar. Ancor en par de rapide, e arrivai en ten punto che par tranquillo, ne aprofitto anca per tirar for la macchina fotografica subacquea, ma propri sul pu' bel, el timonier el mira en sass e... ooop!!!! El Gioppi e l'Albert i vem sbalzai for schena endrio e i resta tacai coi pei soto el sental... ghe passo la pagaia al Gioppi che el riesse a rientrar e l'Albert a so volta el riesse a tornar sul sental.... che lusso! Avanti dai! Che en 10 minuti sem ormai arrivai vers la diga de S.Giustina, e sem en prima posiziom!!! Ghe sem!! Smontem da campioni e ricarga' i gommoni sul furgom tornem a farne la doccia al centro rafting, quindi dopo en par de birette, quando ormai l'e' le 5, decidem de far en giro sulle corde de tarzaning del centro... Diaolopo'... che cazzada! Za' i brazi i era coti dalla pagaiada... e tutti sti giochi de equilibrismo e brazi a tegnirse su tra ponti sospesi e corde, i m'ha cot dal tutt! L'Albert, che ha pers el piolo del ponte sospeso, l'ha dovest enfim calarse en doppia! Alle 7 finalmente ne enviem per nar a Dermulo en val de Non a bever na birra al bar delle rumene, e quindi tornai a Trent, ne fiondem en val de Cembra all'Happy Ranch! Eh,eh... ancoi li' gh'e' la festa country! Ecco perche' g'avem tutti i capei uguali da contadini! E infatti, su, gh'e' almen 300 persone tutte vestie uguali! Propri bel! E no conto quanta zent che n'ha ferma' en tutta la serata per domandarne da endo che vegnivem co la nosa divisa tuta uguale! Bevi, magna, bevi e bevi... no, ballar, almen mi, no! El country l'e' en ballo propri difizile a vederlo, mezi dei soci i era bem en pista a copiar le ballerine... ma che mazel! La sera la vola na birra en la locada, en ballo en la stalla e uno all'avert quando no grandina.... po' alle 2 som li' che volto via sui taoli... som cot!!! Che som!!! E quindi col Tama e l Silva ne fiondem a domir en corriera. Ma el Mazzu l'e' dispera'... nol zede n'attimo a ballar (eh, eh... a sentir i soci... no l'e' che el g'abbia dat massa impegno la mattina en la remata! L'e' ancor polsa'!!). E cosi' alle 4 tutti a bordo del pulmann e per le 5 i ne scarga a Roveredo... Raccattada la macchina, e tornai en paess, per le 5 e 20 som za li' che me butto sotto le coerte.... e me sa tant che doman no farem tant i galeti!

Chi erelo i componenti della spediziom?? Passa sulle persone nella foto sotto per veder i soprannomi!




Si parte! Ore 9.45 tutti a bordo che gh' da nar!


Subit mi e l Gioppi fem la raccolta fondi per la giornada... 103 Euro a testa ma en val la pena!!!


Tra una birra e na scartada el temp el passa en fretta!


E subit vem el moment de distribuir le divise: tutti a parte el festeggiato con maie zalde: sul fronte gh' el simbol dela val de Sol e la data de ancoi


...sul retro el soprannome de ognuno de noi e l simbol del festeggiato: eh eh... l' idraulico! (Qi erem en val de Non dopo 2 birre, za drio a beverar i pomeri)


Arrivati al centro rafting se firma el testamento.


E subit l' ora de trarse en tel Noce!


Veramente na figada la discesa a tre gommoni tutta tra soci del paess!


E anca questa l' fatta! Ma tra tarzaning e Festa Country, la giornada l' ancor longa!! (appena i me passa le altre foto... le taco qi sotto!)



Ste pagine l'e' stae cargade volte da visitatori dal 3 de agost 2005